back to top

20091117

DEVENDRA BANHART - "NIÑO ROJO" (2004)

Sull'onda dei post di Freds e G., rispettivamente riguardo all'indie-folk naturelle dei Fleet Foxes ed al morettiano (Nanni escluso) duo dei Megapuss, vi propongo il giusto, logico prosieguo della freudiana associazione di idee audiolesa in questione.
Devendra Banhart è un americo-venezuelano... venezuelo-americano... insomma, uno mezzo venezuelano e mezzo americano, cantautore dalla fulgida carriera, membro della band dei Vetiver, pittore, disegnatore e chi più ne ha più ne metta. Un bel tomo dai lunghi capelli cui le Muse hanno voluto bene.
Ora, il ragazzo è stato definito psychofolk, avant-folk, alternative folk... Pochi fronzoli. "Niño Rojo" è un lavoro più semplicemente indie-folk, dalle venature lo-fi, a tratti vagamente (ma solo vagamente) world (innesti di sitar et similia), ricco di amore per la natura, le piccole cose, le belle dormite, le ragazze, i prati verdi ed i funghi allucinogeni. Il disco si adatta in maniera pressochè uniforme alla definizione del genere, sebbene altri lavori ne sfuggano e inseriscano il nostro eroe all'interno della più stravagante cornice del New Weird America (un saggio nello splendido video di "I Feel Just Like a Child", tratto dall'album "Cripple Crow" del 2005, in fondo al post).
Ciò che colpisce di più, comunque, è il timbro di voce di Devendra. Tremolante, offuscato, weirdo. In una parola, fico.
Ahora, vamos a escuchar el niño rojo.



Tracklist:
  1. Wake Up, Little Sparrow
  2. Ay Mama
  3. We All Know
  4. Little Yellow Spider
  5. A Ribbon
  6. At The Hop
  7. My Ships
  8. Noah
  9. Sister
  10. Water May Walk
  11. HorseheadedfleshWizard
  12. An Island
  13. Be Kind
  14. Owl Eyes
  15. The Good Red Road
  16. Electric Heart
;-) via http://excremento-quieres.blogspot.com

7 commenti:

xandreax ha detto...

dal video che vedo il tipo è abbastanza weirdo.. a tratti un po odioso.. però sono muy curioso. cmq io il disco l'avrei chiamato "Niño Gojo".

xandreax ha detto...

(non m'ero accorto del mega flow che ho fatto con "a tratti odioso, però sono muy curioso".. che cajenna che so, c'ho l'hiphop nel sangue. b-boy forever biaaatch!)

Regular John ha detto...

molto weirdo, però a me sta simpatico. non sono tardo, te lo dico in modo enfatico.

g. ha detto...

adoro questo disco, anche se lui è un po' troppo 'abbestia

Regular John ha detto...

è un maledetto corsaro, un sandokan dei nostri tempi

tsutomuchan ha detto...

Il maledetto sandokan dei nostri tempi e' stato per diverso tempo la dolce meta' della cara Natalie Portman. Lo sapevate? Sapevatelo!

Regular John ha detto...

insomma, lui e Anakin hanno condiviso la principessa Amidala

Related Posts with Thumbnails