back to top

20091216

SNAKEFINGER - CHEWING HIDES THE SOUND (1979)



 Philip "Snakefinger" Lithman è nato il 17 giugno 1949 a Londra, a vent'anni si trasferisce a San Francisco, dove si unirà ben presto alla cricca dei Residents (compare infatti nei loro album fondamentali). Ah, dimenticavo, Snakefinger suona la chitarra, e la suona con uno stile assolutamente unico, irriproducibile. Dopo aver messo su una sua band - i "Chilli Willi and the red hot peppers" - il buon Philip raggruppa poi un altro gruppo di maniaci psicolabili travestiti da musicisti (i "Vestal virgins") coi quali inciderà il qui-presente "Chewing...", ma anche altri album di notevolissima fattura ("greener postures" in primis e "manual of errors").

Il disco parte con una cover (The Model dei Kraftwerk), versione che io addirittura preferisco all'originale. Da segnalare anche l'epica versione della morriconiana "Magic & Ecstasy", mai sentito nulla di paragonabile in vita mia. "Kill the great raven" è un proto-reggae-sintetico, mentre "Jesus was a leprechaun" è una simpatica allegoria della crocifissione. Ogni traccia è un viaggione. Vi consiglio caldamente di comprarlo (sempre se lo trovate) nella doppia ristampa con "Greener Postures", altro disco da paura che conto di proporvi in futuro. Curiosità: la cover del disco compare per due secondi nel film "Paz!". 

Save me from Dalì


1. The Model
2. Kill The Great Raven
3. Jesus Was A Leprechaun
4. Here Comes The Bums
5. The Vivian Girls
6. Magic And Ecstasy
7. Who Is The Culprit And Who Is The Victim?
8. What Wilbur?
9. Picnic In The Jungle
10. Friendly Warning
11. I Love Mary
12. The Vultures Of Bombay


;-) - via http://thethingonthedoorstep.blogspot.com

2 commenti:

Regular John ha detto...

gojo finito

xandreax ha detto...

barney: "vogliamo chilli willi! vogliamo chilli willi!"

Related Posts with Thumbnails