back to top

20091204

IKUE MORI - ONE HUNDRED ASPECTS OF THE MOON (2000)




Cercavo un disco notturno, per concludere degnamente la giornata. I miei neuroni residui hanno buttato lì un accostamento quasi banale: "One hundred aspects of the moon". L'ho comprato anni fa a scatola chiusa (era il periodo fotta-Tzadik) e stanotte lo ripropongo volentieri. "Ambient" è l'unica parola che mi viene in mente. Dopo i primi due pezzi sei già a Silent Hill. Da ascoltare preferibilmente in cuffia col dovuto distacco da tutto il resto.
Spendo solo due parole sulla poliedrica Ikue Mori, batterista dei mitici DNA ormai adottata in pianta stabile dall'allegra combriccola sfornadischi di John Zorn.


01. The Moon And The Abandoned Old Woman (2:41)
02. Buddhist Monk Receives Cassia Seeds On A Moonlit Night (2:06)
03. Monkey Music Moon (3:06)
04. Musashi Plain Moon (4:12)
05. How Noisy the Sound of Insects Calling the Meadow, As For Me, I Make No Sound but Think of Love (2:50)
06. Moon Of The Lonely House (2:10)
07. Cloth-Beating Moon (2:38)
08. Dawn Moon And Tumbling Snow (1:38)
09. Joganden Shooting Moon (0:32)
10. Lunacy (1:13)
11. Received Back Into Moon Palace (3:00)
12. Like A Reflection In The Moon (3:33)
13. Glimpse Of The Moon (4:30)
14. The Moon's Inner Vision (1:22)
15. Mountain Moon After Rain (2:47)
16. Birthdays (7:37)


7 commenti:

xandreax ha detto...

intrigante

Regular John ha detto...

che figata! giappone + ambient + copertina in stile ukiyo-e + roba sulla luna = probabile disco della vita

Regular John ha detto...

il file è solo per utenti premium di rapidshare :-(

xandreax ha detto...

no a me lo scarica normalmente. rapidhsare fa cacà, ogni tanto lo fa. riprova + tardi.

Regular John ha detto...

continua a dirmi che è per utenti premium

xandreax ha detto...

perché sei stronzo

Regular John ha detto...

è l'unica spiegazione rimasta

Related Posts with Thumbnails