back to top

20091025

RAGE AGAINST THE MACHINE - "[S/T]" (1992)

"Audiolesi, solo grandi classici" ritorna con un disco che è la storia di tutti noi. Almeno le ultime tre o quattro generazioni si sono esaltate, arrabbiate, dimenate ed entusiasmate con "Rage Against The Machine" a vorticare furioso nello stereo. Lo sappiamo a memoria. Lo potremmo ricantare dall'inizio alla fine senza la minima sbavatura. Riusciamo a non confondere i riff pentatonici di un pezzo con quelli di un altro (e nel caso dei RATM non è impresa da poco).
Questo album ha diciassette anni, ma sembra uscito ieri. Sempre fresco, sempre moderno, sempre vivo ed accattivante. Sempre furioso, tragico, esplosivo come quasi vent'anni fa. Ribelle, ma ribelle davvero, che non basta mettere la kefia per essere anticonformista.
Un capolavoro illuminato consegnato, ormai parecchio tempo fa, alle generazioni future. Esse, purtroppo, sembrano non aver recepito la lezione...

Tracklist:
  1. Bombtrack
  2. Killing In The Name
  3. Take The Power Back
  4. Settle For Nothing
  5. Bullet In The Head
  6. Know Your Enemy
  7. Wake Up
  8. Fistful Of Steel
  9. Township Rebellion
  10. Freedom
;-)

7 commenti:

xandreax ha detto...

lotta al potere! (dico la verità, preferisco molto di + the battle of l.a., ma come direbbe angioletto, "pure questo mica gioca")

Regular John ha detto...

secondo me questo è il loro capolavoro

xandreax ha detto...

ah, e comunuque i brokencyde sono dei ganzi perchè fanno musica giovane! basta co sta musica da vecchi. io sento solo roba nuova. dai ragazzi! che fico! evviva lo scremo vero, quello con le frangette e l'elettronica, no sti gruppetti misconosciuti come gli orchid, li non ci sono le note.

robertotad ha detto...

viva la screamatura

Freds ha detto...

confesso di non averli mai ascoltati molto, lo so è assurdo ma è cosi. devo recuperare adesso, anche se sicuramente non mi piaceranno come se avessi 14-15anni...

xandreax ha detto...

grave

Regular John ha detto...

eh già... nell'adolescenza di ognuno i ratm dovrebbero giocare un ruolo fondamentale

Related Posts with Thumbnails