back to top

20091015

BITTER END - CLIMATE OF FEAR (2007)


Secondo post targato Deathwish Inc. come promesso. Si parla del brutto. Per riuscire a capire quanto fosse bella la bruttezza dei Bitter End, ho impiegato mesi e mesi. Continuavano a non piacermi finché un giorno sono stato folgorato. Questo disco è veramente fico e veramente brutto! Non è l'hardcore alla Comeback Kid, né tantomeno alla Verse. E' un oldschool in cui emerge la voglia di autoemarginazione dal resto del trend musicale. E colpisce la giovane età dei componenti (tutti sui ventitre). E vai con l'amarezza precoce.

01. Panic
02. Climate of fear
03. Phantoms
04. Vigilance
05. Nothing remains
06. The higher
07. The other side
08. House of denial
09. Terrified eyes
10. On my own
11. Two domains

;)

6 commenti:

Freds ha detto...

ottimo, non lo trovavo

Regular John ha detto...

sbaglio o ne parlavi all'università?

xandreax ha detto...

boh.. non ricordo

noheroes ha detto...

Ragazzi, volevo chiedervi un favore, visto che noto con stremo piacere anche voi seguite con attenzione le uscite di casa Deathwish... Dei The blinding light si sa più nulla? Li conosco per un disco che reputo straordinario, The ascension attempt, ma poi più sentiti.

xandreax ha detto...

non saprei.. dall'uscita del disco penso non abbiao più fatto nulla..

noheroes ha detto...

Uhm, peccato, vabbè mi terrò stretto The Ascension Attempt...

Related Posts with Thumbnails