back to top

20100217

SANREMAGEDDON/4 TOTO CUTUGNO - DISCOGRAPHY (37 CD RELEASES 1976-2008)




No, non avete un'allucinazione. Quello che vedete qui sopra è proprio lui: l'italiAno per eccellenza, la pizza e mandolino fattesi corpo e sangue del Cristo italiota. Sentirlo parlare mi fa venire le fregole (i brividi) sulla schiena, sentirlo cantare è anche peggio: mi fa accapponare l'anima. Ieri sera a un certo punto ha esalato uno stridente belato (nel caso dei cantanti normali si parla di "stecca"). Che sia l'ultimo della sua carriera? Non ci scommetterei, quel matto di Toto Cutugno ha in programma di partecipare alle prossime - almeno - 15 edizioni di Sanremo. Si è già prenotato, ma nel suo caso sono tutti un po' accondiscendenti: gli organizzatori fanno tutti i gentili perchè Toto gli fa pena e lui crede che gli vogliano bene davvero! Crede di essere ancora un cantante serio, non solo un sosia avariato di un brizzolato David Hasseloff.

Putroppo è stato eliminato e un po' non ci va giù. Io avrei eliminato molto più volentieri Susan Boyle.

Comunque non siamo qui per demolirlo (e avrei potuto anche scrivere "blastarlo", ma non lo faccio perchè "sono di un'altra generazione"). Non siamo qui per umiliarlo (ancora, non vi basta?). Siamo qui per un solo motivo: perchè siamo un blog altamente pluralista e, tra una lotta contro il pensiero unico e l'altra, ci piace dimostrare di stare dalla parte dei deboli. Dalla parte dei diversi, dei reietti, degli uomini che vivono davvero ai margini della società. Noi stiamo anche dalla parte degli immigrati, dei carcerati, delle mignotte e degli aguzzini. Siamo dalla parte dei poveracci, dei barboni, degli alcolizzati e dei mendicanti. Dei malati di lebbra, dei cinesi, degli operatori dei call center e della gente che sta in mano agli strozzini. E allora perchè, mi chiedo io, non possiamo stare anche dalla parte di Toto Cutugno e di tutti i milioni di suoi fan sparsi nel mondo (specialmente nell'Est Europa)?

Ah, dimenticavo. La Santa Pasqua è alle porte e qui sotto - nel caso in cui vogliate approfondire - c'è il link a un sito che ha postato l'intero corpus discografico di Toto Cutugno. Una volta caricato su iTunes potrete godervi ben 25 ore consecutive di merda gratis. Ovviamente è solo un parere personale.



;-) vai sul sito http://mp3passion.net/2010/01/08/toto_cutugno__discography_37_cd_releases_19762008.html

2 commenti:

xandreax ha detto...

più degli iron maiden e dei metallica messi insieme. che grande vanto che abbiamo!

Regular John ha detto...

25 ore di merda gratis... sìììììì, viva LAMMERDA

Related Posts with Thumbnails