back to top

20100216

GYUTO MONKS TANTRIC CHOIR - "PERFECT JEWEL: SACRED CHANTS OF TIBET" (2002)

In preparazione di un esame di dottrina Shintō, ed in ricordo dello splendido corso sul Buddhismo Mahāyāna, non c'è niente di meglio di questo... disco?
Due tracce, da mezz'ora l'una. Un rito buddhista, officiato dai monaci Gyuto, ordine all'interno del Gelug (alcuni di noi sanno che ad esso va collegata la mitica figura di Tsong Kha Pa). Suoni profondissimi, abissali. Immenso.
Per ricollegarmi alla musica, e giustificare così la presenza dell'Illuminato su Audio_lesi, vi dico soltanto che alcuni dei nostri amici vestiti d'arancio hanno... "cantato" ai concerti dei Grateful Dead, nel 1995.
Om Mani Padme Hum.

Tracklist:
1. Initiation Ceremony of Guhyasamaja Tantra / Offering of Seven Royal Emblems / Consecration Ceremony of Yamantaka "Raining Good Fortune" / Eighty Thousand Obstructions
2. Offering of Tea / Mahakala Chanting / Praise and Request to Kalarupa

;-) via http://dormouseteapot.blogspot.com

2 commenti:

xandreax ha detto...

tu sei gojo.. comunque la dGe-lugs-pa e le pronuncie strambe del tibetano spaccano!

Regular John ha detto...

mi ha sorpreso che la dGe-lugs venisse scritta Gelug. e pure Tsong Kha Pa spesso è scritto tutto attaccato. comunque sto disco è estremo, sentitelo

Related Posts with Thumbnails