back to top

20100802

SYSTEM OF A DOWN -S/T (1998)


Rovistando tra i miei vecchi dischi stamattina mi è cascato l'occhio sul primo disco dei SOAD. Consumato, consunto, la custodia con la linguetta laterale della copertina spezzata. Quante volte l'avrò ascoltato durante il liceo? Domande a cui a volte è meglio non dare una risposta.
Quando uscì il secondo disco - Toxicity - capii subito che i quattro avrebbero difficilmente raggiunto i livelli dell'esordio (inarrivabili) e infatti non mi risulta che i beneamati SOAD abbiano prodotto qualcosa di altrettanto rilevante negli ultimi negli ultimi dodici anni. Sarà forse colpa dell'abuso di mascara da parte del cantante e del chitarrista?



01. Suite-Pee

02. Know
03. Sugar
04. Suggestions
05. Spiders
06. Ddevil
07. Soil
08. War?
09. Mind
10. Peephole
11. CUBErt
12. Darts
13. P.L.U.C.K Integrantes




3 commenti:

Regular John ha detto...

i system of a down sono uno di quei gruppi che in un giorno qualunque dei miei sedici anni sono passato dall'amare all'odiare con tutte le mie forze. però devo ammettere che un briciolo di valenza nostalgica questo disco ce l'ha.

robertotad ha detto...

la mia fissa ammetto essere iniziata con toxicity in terza media,e finita in terza media (facciamo primo liceo toh) con toxicity.però sto disco sì era una botta de poesia,e credevo il chitarrsita essere un genio della tecnica per via dell'inizio di suite pee...

DVd ha detto...

in effetti pure a me la fissa è cominciata con toxicity, poi recuperato il pregresso ho apprezzato anche quello ma poi boh... son cresciuto, ho cambiato gusti e ho smesso di apprezzarli... mah
cmq way to go per il momento nostalgia.

Related Posts with Thumbnails