back to top

20090603

SAETIA - "A RETROSPECTIVE" (2001)


Geniale, quest' album è geniale. Proprio oggi mi sono andato a risentire questi Saetia con un pò di diffidenza dalla mia, dovuta ad un precedente ascolto fatto in un momento in cui non apprezzavo questo genere. Ebbene la mia diffidenza è stata totalmente spazzata via. "A retrospective"(raccolta di tutti i loro brani dal 92 al 97, anno dello scioglimento) è un album che rasenta la perfezione assoluta in ambito screamo/emo (quello vero, anni 90). Momenti di chaos alla Orchid uniti a splendidi momenti di quiete, arpeggi emozionanti e un cantato che definire disperato e sofferente è un eufemismo. I Saetia hanno creato lo stereotipo di una certa branca dell'alternative americana e non, e hanno influenzato una quantita enorme di band. E continueranno a farlo. E questo è bene.

Tracklist:

1. Notres Langues Nous Trompent
2. The Sweetness And The Light
3. An Open Letter
4. Woodwell
5. Corporeal
6. Ariadne's Thread
7. From The Firmament
8. Postlapsaria
9. Endymion
10. Roquentin
11. The Poet You Never Were
12. Some Natures Catch No Plagues
13. The Burden Of Reflecting
14. Closed Hands
15. Venus And Bacchus
16. One Dying Wish
17. Becoming The Truth

;-)

2 commenti:

xandreax ha detto...

addirittura!! non mell'aspettavo! devo risentire al più presto

Freds ha detto...

guarda fidati è una fottuta bomba

Related Posts with Thumbnails