back to top

20110214

AUDIOPOST@ - AGAINST ME - REINVENTING AXL ROSE (2002)




Riceviamo e ripubblichiamo la mail del nostro caro Andrea...

L’importante è arrivarci. Non so il motivo per cui nei miei lunghi anni di ascolti non abbia mai dedicato tempo agli Against Me! Ma c’è sempre tempo per rimediare. La band from Gainesville, Florida, è un mix letale di punk-riot-someacoustic-irish-folk-rock, il quale conferisce al disco in questione una varietà non da poco, che si lega alla perfezione con lyrics dal sapore di rivolta, festa e rabbia. Ascoltando bene questo disco,  il bisogno di rompere vetrine di Starbucks, di bere Guinness in onore dei caduti, di sing along con gli amici di sempre, di odiare i Guns’N’Roses sarà sempre più latente. Vale la pena provare, non credete?

1. Pints of Guinness Make You Strong

2. The Politics of Starving
3. We Laugh at Danger (and Break All the Rules)

4. I Still Love You Julie
5. Scream it Until You're Coughing up Blood
6. Jordan's 1st Choice
7. Those Anarcho Punks are Mysterious
8. Reinventing Axl Rose
9. Baby, I'm an Anarchist
10. Walking is Still Honest
11. 8 Full Hours of Sleep


2 commenti:

Frankie ha detto...

Bellissimo! Questo disco merita un sacco: sicuramente i Titus Andronicus se lo sono sentito almeno un paio di volte.

xandreax ha detto...

non me li sono mai cagati loro.. è arrivato il momento di provare misà..

Related Posts with Thumbnails