back to top

20110831

JEMINA PEARL - BREAK IT UP (2009)


Per chi non lo sapesse, la nostra cara Jemina Pearl, frontwoman degli ormai defunti e troppo poco compianti Be Your Own Pet, nel 2009 ci ha provato da sola. Non so quanto successo abbia riscosso data la scarsa pubblicità che ha avuto "Break it up" (io perlomeno ho scoperto dell'uscita solo a inizio anno..) ma rimane il fatto che è un disco carino. Alla fine è come sentire i BYOP con meno grinta (questo è male), rimpiazzata però da sonorità che si rifanno a certi immaginari retrò (questo è bene), arricchiti da sciroppi di vostro gusto (questo è bene). Gli sciroppi contengono benzoato di potassio.

01. Heartbeats
02. After hours
03. Ecstatic appeal
04. Band on the run
06. Looking for trouble
07. Retrograde
08. Nashville shores
09. No good
10. D is for danger
11. Selfish heart
12. Undesirable
13. So sick!

comperalo qui $£€

3 commenti:

g. ha detto...

l'ho sempre amata...

xandreax ha detto...

troppo

Freds ha detto...

non c'è cosa più jemina...no spè

Related Posts with Thumbnails