back to top

20101022

PAINT IT BLACK - NEW LEXICON (2008)


Torno a parlare di hardcore dopo un po' di tempo che non se ne parlava qui su Audio_lesi. Stavolta con i Paint it Black. Secondo me troppo poco conosciuti o perlomeno con troppo poco hype intorno. Comunque, "New Lexicon" è il loro terzo album e indubbiamente il migliore. La prima volta che li ho ascoltati è stato con "Past tense, future perfect" che si trova prorpio su questo lp (e che rimane per me la loro hit), poi il buio per parecchio tempo. Ho scaricato il disco ma l'ho sempre sentito distrattamente mentre facevo altro. L'altro giorno l'ho ripreso e mi sono accorto di quello che avevo tra le mani. Un disco da paura. Sentendo a suo tempo la canzone sopra citata, il primo pensiero andò immediatamente agli Hot Water Music, per quanto si trattasse di roba diversa. Il disco in realtà è lontano dal punk-rock rauco di fattura Floridiana(?), ma il vaghissimo eco risuona tra i pezzi di "New Lexicon". Si tratta di hardcore a stampo old-school. Quel buono e vecchio punk hardcore tuppa tuppa veloce e conciso, poche tragedie, pochi breakdown, pochi strillacci, pochi scene. E in tutta la sua velocità viene lasciato anche spazio all'influenza più melodica del punk, che strizza quasi l'occhiolino all'emo/emocore/post-hardcore/chiamatelo-come-vi-pare (ecco il riferimento agli HWM). Perciò velocità e passione sono gli elementi principali di tale disco. Poi mi informo un attimo e tutto mi quadra. Mi domandavo come una band, in questi ultimi anni caratterizzati da mode su mode, riuscisse a mantenere tali influenze (e che influenze!). Beh, 1. stanno sotto Jade Tree (The Promise Ring, Texas Is the Reason, vari proggetti di Kinsella e tanta altra roba giusta, per capirci) e 2. il cantante è anche il chitarrista dei Lifetime. Quindi dai, le credenziali ci sono.

01. The ledge
02. Four deadly venoms
03. We will not
04. Past tense, future perfect
05. Missionary position
06. White kids dying of hunger
07. Gravity wins
08. Dead precedents
09. The beekeeper
10. Check yr math
11. So much for honor among thieves
12. New folk song
13. Saccharine
14. Severance
15. Shell game redux

;) (via http://www.google.com/)

BUY IT!

6 commenti:

Freds ha detto...

ce li ho ma li devo ancora sentire, ma se queste sono le premesse già prende a bene

p.s. occhio alla fonte

Regular John ha detto...

interezzante

xandreax ha detto...

(in che senso "occhio alla fonte"?)

Freds ha detto...

hai messo "via google"

robertotad ha detto...

devi scrivere "via gogol" !

xandreax ha detto...

l'ho messo apposta via google. l'ho preso da lì perché captaincrawl era down. se clicchi ti va sulla pagina di ricerca di "paint it black new lexicon mediafire". ti pare che io sbaglio? tsk
@robertotad ahahah

Related Posts with Thumbnails