back to top

20101007

65 DAYS OF STATIC -"WE WERE EXPLODING ANYWAY"- (2010)



L'intenzione di mettere questo disco sotto la voce BELLA CACATA era altissima.Però non me la sento di blastare in nessun modo uno dei gruppi più di impatto che io abbia mai visto live.C'è da dire però che questo album incarna una grossa delusione.La parte "disco" dei 65dos ha preso troppo potere rispetto alla malinconia robotica della band inglese.Il tunza tunza vince. Giusto in Piano Fights tornano un po'fuori le sonorità di One Time For All Time, ma l'originalità è quello che manca nel prodotto.Resta il fatto però che di base adoro questo gruppo.

POST scriptum: i 65dos sono stati scoperti da Robert Smith, non stupitevi quindi della sua voce in "Come to me".

Tracklist:
"Mountainhead" – 5:33
"Crash Tactics" – 3:47
"Dance Dance Dance" – 4:02
"Piano Fights" – 3:51
"Weak4" – 3:54
"Come to Me" (featuring Robert Smith of The Cure) – 8:00
"Go Complex" – 4:04
"Debutante" – 7:21
"Tiger Girl" – 10:37


:/ via non fare così

se vuoi compra,ma non sei obbligato...

3 commenti:

xandreax ha detto...

a me sto disco m'ha fatto cagare.. l'altro è mille volte meglio

Andrea Frama ha detto...

si meglio l'altro, ma dal vivono spaccano anche questi pezzi!

Regular John ha detto...

l'hype è ipernegativo, ma per completezza mi toccherà ascoltare

Related Posts with Thumbnails