back to top

20111003

LESS THAN JAKE - HELLO ROCKVIEW (1998)


Mi rendo perfettamente conto che lo skacore è un genere per cerebrolesi che appena sentono una chitarra in levare iniziano a scuotere quei grassi culoni con la birra sulle mani rovesciandola addosso a chiunque sia nei dintorni, le loro magliette della Banda Bassotti e degli Ska-P e il loro piccolo unico dreadlock che spunta dalla nuca. Gente rimasta a dieci anni fa che si è trovata bene a nuotare nella piscina ricolma di merda musicale e stereotipi sinistroidi e non ne è mai uscita, gente che è stata parte integrante della mi vita da adolescente e che tuttavia ora disprezzo. Eppure "Hello Rockview" dei Less Than Jake è l'unico disco del genere che ancora mi ascolto e non mi vergogno di dirlo. E' l'eccezione alla regola, e la regola è che lo skacore è merda putrescente.

01. Last one out of Libery City
02. Help saving the youth America from exploding
03. All my best friends are metalheads
04. Five state drive
05. Nervous in the alley
06. Motto
07. Mistory of a boring town
08. Great american sharpshooter
09. Danny says
10. Big crash
11. Theme song for H street
12. Richard Allen George...No, it's just Cheez
13. Scott Farcas takes it on the chin
14. Al's war

;) (via http://www.google.com/)
buy it from play.com

5 commenti:

robertotad ha detto...

uno dei concerti più divertenti mai visti

xandreax ha detto...

che bomba l'hai visti live?? dove?

Frankie ha detto...

Quanta cattiveria. Son pur sempre adolescenti americani pipparoli, c'entrano letteralmente una sega con le robe sinistroidi citate. Ad ogni modo io ho amato particolarmente "Anthem" che è piuttosto pop-punkico e il concept "GNV FLA". Questo lo sentirò. Grazie.

robertotad ha detto...

con i Dropkick Murphys a milano al Transilvania tipo 7 anni fa...cmq sì dai in effetti loro avevano e credo abbiano un pubblico migliore dei vari fan del "Chi non salta Berlusconi è" pure ad un concerto di Orietta Berti...ahaha il captcha che devo scrivere è "cesse"....

xandreax ha detto...

la descrizione si riferisce più alla scena italiana (che non so se ancora esiste) di anni fa e a tutti i frequentatori di concerti punk/ska a cui sono stato in vita mia. lo skacore americano è moolto più "pippe e fica" e meno "centro sociale e rivoluzione".

Related Posts with Thumbnails